Ores 2021

COPERTINA PRINCIPALE fronteCon tanta voglia di ricominciare, si apre quest’estate 2021. Voglia di ritrovarsi, di stare insieme, di giocare.

Nel momento in cui scriviamo non sappiamo quanto ci sarà permesso, ma vogliamo certamente mettere a frutto le potenzialità che abbiamo sperimentato lo scorso anno. Abbiamo riscoperto l’importanza delle relazioni a tu per tu, dell’attenzione e dell’accoglienza che possiamo riservare a ciascun ragazzo in un piccolo gruppo stabile, abbiamo imparato nuovi giochi per stare insieme e ci siamo inventati nuovi modi per costruire quel magnifico piccolo universo che è l’oratorio estivo. E’ proprio da queste relazioni che vogliamo ricominciare.

Per questo, ogni tappa ci propone un punto fermo, che non è un luogo (anche se poi attraverso luoghi di cui riappropriarsi si esprime), bensì una relazione. E queste relazioni saranno attraversate da un atteggiamento trasversale che dovrà abitarle: quello della carità, dell’amore profondo che sa affrontare le difficoltà grandi come le montagne, che sa essere paziente e benigno, sa cercare il bello e guardare in alto.

Questo sguardo e questo atteggiamento positivo vuole essere un modo per non fermarsi alle difficoltà, non immaginare quest’anno, ancora una volta, come un oratorio estivo di serie B, un’attività a scartamento ridotto, bensì avere la capacità di rinnovarsi, di guardare alle sfide che ci troviamo ad affrontare come possibilità di sperimentare nuove potenzialità spesso inespresse. Le cose vecchie sono passate, ma ecco, possono nascerne di nuove!

LA GUIDA PER L’ORES 2021

Nell’elaborare la guida per quest’anno, ci siamo trovati di fronte a numerose incognite, circa i tempi (molto diversi da parrocchia a parrocchia), circa le modalità (ancora in divenire), circa gli animatori (perché probabilmente ci sarà un ricorso a giovani e adulti maggiore rispetto alla tradizione che vedeva coinvolti per la maggior parte adolescenti).

Per questo motivo, i criteri che hanno accompagnato la redazione di questa guida sono stati quelli di un’estrema flessibilità, di un’ambientazione evocativa e facilmente riconoscibile, di una grande semplicità nella proposta.

Tutti i contenuti sono pubblicati sul sito www.oresroma.org, attraverso alcuni fascicoli scaricabili gratuitamente previa registrazione. Per ciascuna tappa sono indicati il racconto (una storia compiuta in sé), alcuni spunti per l’attività e un approfondimento del tema proposto, uno schema per la preghiera, un luogo della propria quotidianità per una piccola “impresa” da compiere.

Ciascuna tappa è fruibile separatamente, senza necessità di collegamento con le precedenti o di sequenzialità. Il filo rosso che da unità all’insieme è costituito dall’inno alla Carità di San Paolo e dall’ambientazione.

L’AMBIENTAZIONE

Tornano quest’anno alcune vecchie conoscenze: Pepe e i suoi amici indiani e cowboy vivono nuove avventure, tutte da scoprire. Gli ores 2021 piantano di nuovo le loro tende nel Summerland, una terra nel Far West dove indiani e cowboy hanno imparato a fidarsi gli uni degli altri, per vivere in armonia e in pace.

Alcuni amici, insieme a Pepe, il cane parlante, si troveranno ad affrontare prove da superare, strade da ritrovare, terre da salvare, bulletti da sconfiggere.

E gli oratori estivi torneranno a riempirsi di totem, penne indiane, cappelli cowboy e saloon.

I GIOCHI

Nel fascicolo dedicato sono presentati una serie di giochi che, con le dovute attenzioni rispetto al tempo che stiamo vivendo, possono essere proposti nel piccolo gruppo. Ci sono inoltre alcuni grandi giochi e tornei, da proporre settimanalmente, che coinvolgono l’intero oratorio, nella modalità “arcipelago” che abbiamo sperimentato lo scorso anno.

I LABORATORI

I laboratori sono forse la parte più semplice da realizzare in sicurezza. Occorrerà strutturarsi in piccoli gruppi e fare attenzione a predisporre i materiali in modo che ciascun ragazzo abbia i suoi a disposizione (ad esempio scatole personali più alcuni materiali di gruppo, disinfettati frequentemente). Attraverso i laboratori, i ragazzi vedranno prendere vita l’ambientazione del Far West, esprimeranno attraverso la propria creatività quanto scoperto insieme, sperimenteranno la collaborazione e la bellezza di veder nascere qualcosa di bello tra le proprie mani.

Facendo tesoro dell’esperienza di quest’ultimo anno, troverete una proposta di laboratori multimediali, per coinvolgere tutti e per condividere il lavoro fatto.

LE IMPRESE

Ciascuna tappa presenta, come abbiamo detto, la proposta di un’impresa da individuare con i ragazzi e realizzare nel quartiere. Per aiutare i responsabili e gli animatori nella progettazione di questa attività, trovate una sezione apposita con alcune indicazioni metodologiche e la narrazione di alcune esperienze realizzate.

L'INNO DELL'ORES

Anche quest'anno abbiamo la proposta di un inno per cantare e ballare insieme ai ragazzi le avventure nel Summerland. Lo potete trovare nella sezione multimedia del sito (vai alla pagina).

banner registrati2

Copyright 2017 - Powered by Nova Opera